Simona Bencini


 
     
 

Cantanti - Simona Bencini

Simona Bencini (Firenze, 31 agosto 1969), è una cantante italiana ex solista dei Dirotta su Cuba.

È cresciuta in una famiglia di cantanti di stornelli fiorentini. A 17 anni quasi per gioco entra come corista in una compagnia di amici che mette in scena il The Rocky Horror Picture Show.

Nel 1990 incontra i Dirotta su Cuba, gruppo formato da Rossano Gentili e Stefano De Donato. I Dirotta fanno funky-soul e subito riscuotono notevoli successi nei concorsi musicali toscani.

Simona vi entra prima come corista e poi nel 1992 fa il suo esordio come voce solista del gruppo. Nel 1994 esce il loro primo singolo Gelosia, destinato a diventare una vera e propria hit in tutte le radio. L’album di debutto Dirotta su Cuba (1995) ottiene il disco di platino e l’estrapolazione di ben 5 singoli.







Nel 1996 esce il loro secondo lavoro Nonostante tutto, arricchito da un’orchestra d’archi e dalla sezione fiati di Demo Morselli.

Nel 1997 i Dirotta su Cuba partecipano al Festival di Sanremo con È andata così al fianco di una leggenda dell’armonica a bocca, Toots Thielmans. Nella primavera del 2000 esce il terzo album Dentro ad ogni attimo, con due singoli Bang e Notti d’estate.

Nel 2001 Simona lascia i Dirotta su Cuba per trovare una sua strada solista, ma non prima di registrare l’ultimo disco Fly che uscirà nella primavera del 2002.

Nel 2005 con la produzione artistica di Nicolò Fragile esce il suo primo album da solista, Sorgente. Contiene canzoni scritte da lei, da Pacifico e da Alex Cremonesi dei La Crus; inoltre duetta con Irene Grandi, presentando in anteprima il suo nuovo brano durante il festival O' Scià chiamata da Baglioni sull'isola di Lampedusa.

Ha partecipato al Festival di Sanremo 2006 con Tempesta scritta da lei e da Elisa. Poco dopo esce una nuova versione di Tempesta intrepretata con Sarah Jane Morris.